HomeEvidenzaPensioni 2022, invio modello RED a INPS per evitare la revoca: cosa...

Pensioni 2022, invio modello RED a INPS per evitare la revoca: cosa sapere

Il Modello RED è una dichiarazione reddituale che i pensionati interessati devono obbligatoriamente presentare all’Inps per continuare a ricevere il trattamento.

In questi giorni Inps sta inviando molti messaggi ai pensionati in cui ricorda questo adempimento:

La richiesta Inps è relativa al modello RED 2019.

Pensioni 2022, modello RED: a cosa serve

La presentazione del Modello RED serve a Inps per determinare il diritto del pensionato a fruire di tali prestazioni e l’importo delle stesse. Il RED si presenta attraverso il CAF, il quale trasmette all’Inps i dati delle dichiarazioni rese dai pensionati.

Pensioni 2022, modello RED: chi deve inviarlo

Sono tenuti a presentare il Modello Red i pensionati che percepiscono prestazioni sociali collegate al reddito. Per redditi si intende quelli dei titolari ma in alcuni casi anche del coniuge e figli, in questi casi è Inps a richiederlo.

In particolare le prestazioni legate al reddito sono quelle assistenziali come assegno sociale, trattamenti erogati in favore degli invalidi civili, maggiorazioni sociali, e alcuni trattamenti a carattere previdenziale tra cui l’integrazione al trattamento minimo, l’assegno ordinario di invalidità, la pensione superstiti.

Chi deve presentare il Modello RED ha anche questi “requisiti”:

  • presenta il Modello 730 o il modello REDDITI Persone Fisiche, ma possiede anche altri redditi che non vanno indicati in dichiarazione;
  • presenta il Modello 730 o modello REDDITI PF ed è titolare di pensioni estere o di reddito da lavoro autonomo;
  • chi non ha fatto la dichiarazione dei redditi.

Pensioni 2022, modello RED: come inviarlo

I pensionati sono tenuti a inviare il modello Red Semplificato, secondo una delle seguenti modalità: 

a) direttamente, accedendo ai Servizi on line del Cittadino con SPID, CIE; CNS; 

b) tramite il Contact Center; 

c) tramite le Strutture territoriali INPS; 

d) avvalendosi dell’intermediazione dei CAF o degli altri soggetti abilitati.

La scadenza per la presentazione del modello/comunicazione è fissata al 28 febbraio 2022.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img