HomeEvidenzaPagamento Assegno Unico maggio 2022, nuova data a fine mese

Pagamento Assegno Unico maggio 2022, nuova data a fine mese [FOTO]

Continuano i pagamenti dell’Assegno Unico per i figli a carico. Tutti i giorni della settimana passata (esclusi sabato e domenica) sono stati interessati dagli accrediti, mentre nelle scorse ore Inps ha aggiunto al fitto calendario anche le date di giovedì 26 e venerdì 27 maggio, come segnalato anche da TuttoLavoro24.it. Giorni che riguarderanno soprattutto l’accredito di competenza di aprile.

Ma proprio questa mattina sul Fascicolo Previdenziale del Cittadino è apparsa un’ulteriore data di pagamento per la mensilità dell’Assegno Unico di aprile. A comunicarcela è un nostro lettore, il quale ci ha inviato questa foto:

Pertanto, anche lunedì 30 maggio Inps provvederà al pagamento della prestazione per i figli relativa ad aprile. L’accredito, tuttavia, non riguarda la totalità dei percettori, ma solo coloro che ne avevano presentato domanda e che quindi riceveranno l’importo su IBAN.

Nonostante ciò, è auspicabile che intorno a lunedì 30 anche i percettori del Reddito di Cittadinanza possano ricevere il pagamento dell’Assegno Unico: come comunicato da Inps, infatti, per questi ultimi l’accredito della prestazione per i figli a carico arriverà in automatico dopo la ricarica di RdC di fine mese, prevista per il 27 maggio. Tuttavia, per ottenere la somma integrale dovranno attendere la pubblicazione del modulo RdC-Com/AU: finora, infatti, le uniche somme di Assegno Unico viste dai percettori di RdC hanno riportato importi esigui o addirittura pari allo zero.

TuttoLavoro24.it provvederà come sempre a tenere informati e aggiornati i suoi lettori riguardo entrambe le situazioni.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -