HomeEvidenzaATA, al via gli interpelli per incarico DSGA 2022/2023: dove e quando...

ATA, al via gli interpelli per incarico DSGA 2022/2023: dove e quando le domande

Se da un lato siamo a buon punto con le nomine per l’anno scolastico 2022/2023, tanto da aver iniziato in molte province la convocazione da terza fascia, dall’altra rimangono posti vacanti per il ruolo di DSGA – Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi.

In questo caso, per coprire i posti vacanti, esaurite le graduatorie del personale ATA di una determinata provincia, si procede ad attivare un interpello agli assistenti amministrativi e ai responsabili amministrativi titolari in tutte le province italiane. Ciò significa che è un incarico rivolto al personale a tempo indeterminato.

Interpelli ATA DSGA 2022/2023: ordine domande

Le domande per gli interpelli vengono valutate secondo il seguente ordine:

  1. domande provenienti dall’ambito territoriale della provincia in oggetto;
  2. domande provenienti dagli Ambiti Territoriali della regione;
  3. domande provenienti dagli Ambiti Territoriali nazionali

Interpelli ATA DSGA 2022/2023: date e province

Gli interpelli nazionali sono aperti nelle seguenti regioni:

ABRUZZO 

Teramo: scadenza 14 settembre

EMILIA ROMAGNA 

Rimini: scadenza 14 settembre

Parma: scadenza 20 settembre

PIEMONTE 

Biella: scadenza 13 settembre

TOSCANA

Province Toscana: scadenza 15 settembre

VENETO

Treviso: scadenza 13 settembre

Belluno: scadenza 13 settembre

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -