HomeEvidenzaReddito di Cittadinanza ottobre 2022: c’è la ricarica anticipata sulla PostePay

Reddito di Cittadinanza ottobre 2022: c’è la ricarica anticipata sulla PostePay [FOTO]

Arrivata la ricarica anticipata del Reddito di Cittadinanza di ottobre 2022. Inps ha pagato un giorno prima rispetto al solito dato che il 15 ottobre è sabato.

Coloro che attendono gli arretrati o che hanno fatto domanda per la prima volta (in assoluto o dopo il rinnovo) hanno trovato l’importo mensile poco dopo le ore 12 di venerdì 14 ottobre.

Ecco quanto ci segnalano i nostri lettori, mostrandoci l’importo comparso sulle loro Carte RdC:

Platea comunque non molto consistente, dato che Inps ha “scartato” delle domande e alcuni percettori sono quindi costretti ad attendere la ricarica di novembre.

Ricarica RdC ottobre 2022, a che ora posso prelevare?

Il pagamento è potuto arrivare in anticipo grazie alle lavorazioni partite anch’esse con anticipo: Inps ha dato il via alle lavorazioni non il 13 bensì il 12 ottobre, così da sopperire al fatto che il 15 (giorno canonico della ricarica del RdC) fosse sabato.

Ma anche quei percettori che hanno avuto la lavorazione giovedì 13 ottobre hanno comunque trovato come “data di invio disposizione a Poste” quella di venerdì 14 ottobre. Questo grazie alla collaborazione con Poste Italiane: sono queste ultime, infatti, a dare il via libera al reale accredito.

Niente da temere per chi ancora non ha a disposizione la somma: come ripetiamo sempre, la disponibilità che è possibile leggere sul Fascicolo Previdenziale non sempre è in linea con la realtà o comunque non è simultanea.

In alcuni casi infatti, può succedere di dover aspettare qualche ora: la disponibilità materiale sulla Poste Pay, potrebbe arrivare anche dopo le 14 o dopo le 18 del giorno indicato. Come anticipato da TuttoLavoro24.it, nel peggiore dei casi si tratta comunque di aspettare fino alla mattina di sabato 15 ottobre.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -