HomeEvidenzaPensioni novembre 2022 in arrivo con 3 aumenti

Pensioni novembre 2022 in arrivo con 3 aumenti

La pensione in arrivo mercoledì 2 novembre 2022 sarà la più ricca dell’anno: non ci sarà solo il Bonus 150 euro, ma anche altri due aumenti previsti dal Decreto Aiuti bis.

Tali maggiorazioni hanno come scopo quello di rafforzare il potere d’acquisto dei pensionati, schiacciati dall’aumento dei costi energetici.

Pensioni novembre 2022: 3 aumenti

Il cedolino pensionistico di novembre 2022, infatti, si comporrà di 3 aumenti che faranno lievitare (anche se non di tanto) l’importo. Vediamoli:

  1. il Bonus una tantum di 150 euro, destinato ai titolari di queste pensioni con redditi annui inferiori ai 20 mila euro;
  2. l’aumento del 2% ottenuto dalla rivalutazione anticipata, che rimarrà in vigore fino a dicembre 2022 e che ha lo scopo di adeguare le pensioni all’inflazione;
  3. il conguaglio dello 0,2% in programma esclusivamente nella pensione di novembre.

La pensione di novembre, dunque, godrà di un aumento pari al 2,2% a cui aggiungere i 150 euro netti previsti dal Decreto Aiuti ter.

L’ammontare totale di tali aumenti è già visibile nel cedolino della pensione di novembre 2022, come dimostrato da TuttoLavoro24.it in questo articolo.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -