HomeEvidenzaPensioni, dal 2023 +7,3% sul cedolino: firmato il Decreto

Pensioni, dal 2023 +7,3% sul cedolino: firmato il Decreto

Aumento Pensioni dal 2023, è ormai ufficiale. Dopo l’annuncio, riportato anche da TuttoLavoro24.it, nel pomeriggio di ieri il Ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti ha firmato il decreto che i pensionati attendevano con apprensione. Quello relativo all’indicizzazione dei trattamenti pensionistici Inps.

Pensioni, aumentano dal 2023?

Il Decreto stabilisce che a partire dal 1° gennaio 2023 ci sarà un adeguamento pari a +7,3% delle pensioni. La percentuale è quella anticipata dallo stesso Ministro Giorgetti durante l’audizione sulla Nadef alle commissioni speciali riunite di Camera e Senato.

L’aumento, come previsto dalla normativa vigente, è stato calcolato sulla base della variazione percentuale che si è verificata negli indici dei prezzi al consumo forniti dall’Istat in data 3 novembre 2022.

In base alla normativa che prevede il meccanismo dell’indicizzazione delle pensioni, l’aumento decorre dal cedolino pensione di gennaio 2023 già visibile intorno al 20 dicembre prossimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -