HomeEvidenzaAsili Nido, fino a 30.000 nuovi posti. Stanziamento da 24.000€ a bambino

Asili Nido, fino a 30.000 nuovi posti. Stanziamento da 24.000€ a bambino

E’ stato firmato il Decreto che prevede il nuovo Piano Asili Nido su fondi PNRR destinati a tutta Italia, con una quota destinata ai territori del Mezzogiorno.

Le risorse saranno destinate alla realizzazione e costruzione di nuovi asili in strutture che saranno edificate ex novo, nonché riconversione di edifici e immobili già esistenti ma non destinati all’attività educativa.

Lo stanziamento complessivo previsto dal Decreto del Ministero dell’Istruzione e del Merito prevede 734,9 milioni di euro destinati ai Comuni e ai 14 Comuni sedi di città metropolitane.

Ripartizione risorse

Il decreto definisce i criteri di riparto delle risorse tra i Comuni. I criteri di selezione sono i seguenti:

  • copertura del servizio nella fascia 0-2 anni,
  • popolazione residente,
  • numero dei bambini nella medesima fascia,
  • viene anche indicato un elenco i beneficiari e il relativo importo spettante in base al numero minimo di posti da attivare.

Priorità parziale sarà destinata ai 14 Comuni sedi di città metropolitane che avranno tutte a disposizione una quota di risorse a prescindere dal livello di copertura del servizio già raggiunto per la fascia 0-2 anni.

Il Ministero avvierà una procedura di selezione tra i beneficiari inseriti nell’elenco. In ogni caso, potranno candidarsi anche Comuni più piccoli di quelli individuati, e con una minore popolazione residente nella fascia 0-2 anni, aggregandosi con Comuni limitrofi mediante convenzione, in modo da garantire una gestione congiunta del servizio.

Posti per i bambini

Obiettivo del Piano è la creazione di asili nido che possano ospitare 25.000-30.000 posti per i bambini di cui il 40% al Sud.

L’assegnazione delle risorse per la creazione e/o adeguamento delle strutture è di 24.000 euro per ogni nuovo posto, relativamente alle nuove costruzioni e riconversioni. L’importo scende a 20.000 euro nel caso di riconversione di edifici non destinati ad asili nido.

RIPRODUZIONE RISERVATA – I siti web che intendono riprodurre, anche parzialmente, i contenuti del presente articolo sono tenuti ai sensi della Legge sul Diritto di Autore, a citare la fonte "TuttoLavoro24.it" e a creare specifico link all'articolo. Abusi saranno segnalati a Google e Meta (Facebook) per l'immediata rimozione..
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -