Con l’ordinanza del 23.04.2020, il Tribunale di Grosseto afferma che, una volta accertata la sussistenza delle condizioni per ricorrere al lavoro agile, il datore non può imporre la fruizione di ferie.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it