E’ attiva, sul portale istituzionale INPS, la procedura telematica per la presentazione delle domande per l’indennità Covid-19 spettante a colf e badanti che siano in possesso dei requisiti dettati dal decreto Rilancio. Il sussidio è destinato solo ai lavoratori domestici non conviventi con rapporti di lavoro per almeno 10 ore settimanali. Dopo aver effettuato l’autenticazione al servizio, sono consultabili i manuali che forniscono le indicazioni per la corretta compilazione della richiesta. L’indennità è di 500 euro al mese per aprile e maggio 2020.

Continua a leggere qui

Fonte: ipsoa.it