Una nota circolare di oggi del Fondo Artigiani – FSBA (Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato) indirizzata agli enti bilaterali regionali di riferimento si sofferma sulla tempistica dei pagamenti dell’Assegno ordinario per i lavoratori, che ancora attendono le mensilità di aprile e, in molti casi, anche la mensilità di marzo 2020.

Nella nota circolare, che contiene delle indicazioni operative sulla rendicontazione delle domande di “cassa integrazione”, il Fondo ricorda che i pagamenti sono subordinati al trasferimento delle risorse da parte del Ministero del Lavoro. Inoltre si legge:

“Si comunica che quasi sicuramente a breve sarà disponibile la prima parte delle risorse ministeriali previste dal DL Rilancio”.

Dunque il Fondo chiamato a erogare l’Assegno ordinario per i dipendenti delle aziende dell’Artigianato prevede un pagamento in tempi rapidi. Da questa comunicazione è possibile ipotizzare che vi sia una precisa volontà politica di accelerare la liquidazione di tutte le pratiche, non solo quelle per l’integrazione salariale dei lavoratori dell’Industria. Le dichiarazioni della Ministra Nunzia Catalfo dei giorni scorsi, d’altronde, andavano in tal senso.