Le parole hanno un peso, ma quelle pronunciate ieri sera da Pasquale Tridico, Presidente INPS, suonano come un macigno. Ospite del programma televisivo 1/2 in più in onda su Rai3, condotto dalla giornalista Lucia Annunziata, stimolato ad intervenire sulle polemiche per i ritardi dei pagamenti della cassa integrazione e altri strumenti di sostegno al reddito da parte dell’Istituto ha dichiarato:

“Coloro che non hanno ricevuto la cassa integrazione, almeno una prestazione, sono 25 mila persone al 31 di maggio. Sono posizioni che noi stiamo valutando, sono difficili, sono da valutare”.

Dunque Tridico è stato chiaro. Non vi è certezza che tutti riceveranno quanto atteso da mesi. Si tratta di dichiarazioni di un certo peso politico, perchè il Presidente INPS non lascia intendere secondo quali criteri taluni dovrebbe essere esclusi. Inoltre si tratta di una dichiarazione che arriva in data 21 giugno, ciò dimostra che quando prometteva di pagare tutti entro il 12 giugno non conosceva esattamente i termini dell’intera problematica.