Con comunicato del 25.06.2020, la Corte Costituzionale afferma che l’art. 4 del D.Lgs. 23/2015 è incostituzionale, in quanto ancora l’ammontare dell’indennità da corrispondere per i licenziamenti affetti da vizi formali e procedurali alla sola anzianità di servizio.

Continua a leggere qui

Fonte: lavorosi.it