Si conclude dopo settimane il braccio di ferro tra il Ministero dei Trasporti, che voleva rimborsare anche chi ha solo lo scontrino semplice a testimoniare l’acquisto di bici e monopattini, e il Ministero dell’Ambiente che premeva sullo scontrino parlante. Ma ora la palla passa al Mef

Continua a leggere qui

Fonte: corriere.it