“Il mondo del lavoro sta cambiando con una velocità repentina, al punto che si trasformano le mansioni lavorative e gli stessi rapporti di lavoro. La sfida è come redistribuire equamente i benefici prodotti dalla digitalizzazione e dall’intelligenza artificiale ed evitare, come sta avvenendo, che i vantaggi si concentrino nelle mani di pochi”. È quanto ha detto il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri…>>

Continua a leggere qui

Fonte: uil.it