Dopo 2 mesi di attesa da parte di circa 30 milioni di cittadini che beneficeranno il Bonus anti-inflazione 200 euro, è oramai noto chi saranno i primi a riceverlo.

Si tratta dei pensionati. Come noto il cedolino della pensione del mese (in questo caso luglio 2022) è disponibile intorno al giorno 20 del mese precedente (giugno 2022).

Ed è così anche questo mese. Sul Fascicolo previdenziale del cittadino, accessibile dal sito Inps, molti pensionati o titolari di assegni pensionistici/sociali stanno già visualizzando l’accredito in arrivo per il 1° luglio 2022:

Dalla foto qui riportata – inviataci da un nostro lettore – è evidente l’incremento di 200 euro sulla pensione di luglio: da un importo di 302,31 euro si passa ad un importo di 502,31 a valere per solo mese di luglio. La differenza è infatti dovuta al Bonus di 200 euro “una tantum” che sarà accreditato da Inps con la pensione di luglio. Nella foto è infatti visibile la dicitura “Disposto” proprio ad indicare che si tratta di una disposizione di pagamento che sarà conclusa il 1° giorno di luglio.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].