HomeEvidenzaCovid, contagi in aumento: in arrivo nuove restrizioni ecco quali

Covid, contagi in aumento: in arrivo nuove restrizioni ecco quali

Potrebbero tornare le mascherine e i divieti di assembramento se la curva dei contagi Covid continuasse a salire (+50% di positivi rispetto alla settimana scorsa).

Sul tavolo dei tecnici del ministero della Salute sembra essere già pronta in bozza una nuova circolare alle Regioni con le ‹‹Indicazioni per la gestione dell’epidemia SARS-CoV-2 nella stagione autunno inverno 2022-2023›› che delinea la strategia per i prossimi mesi.

Vediamo quali restrizioni prevede.

Nuova ondata Covid autunno 2022, quali restrizioni?

Si va dalla sorveglianza del virus alla spinta alla vaccinazione per colmare le lacune nella copertura (solo il 20% degli over 60 si è vaccinato con 4 dosi). Si valuta anche la possibilità di combinare le campagne di vaccinazione contro Covid e influenza.

Si parla inoltre di un possibile ritorno allo smart working (al momento rifiutato in massa) e, ciò che più spaventa, di un possibile ritorno della limitazione agli assembramenti. Ciò significherebbe lo stop ai grandi eventi in caso di peggioramento della situazione.

Ma non è finita qui. Anche le mascherine potrebbero presto tornare obbligatorie in spazi pubblici chiusi nel caso in cui si documentasse un evidente peggioramento epidemiologico.

L’uscente ministro della Salute Roberto Speranza smentisce la pubblicazione della circolare, preferendo lasciare la patata bollente al nuovo Governo timbrato Meloni, ma non è escluso che di fronte alla risalita dei contagi il documento messo a punto insieme all’Istituto Superiore di Sanità torni in auge.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -