HomeEvidenza“Reddito di Cittadinanza come ‘vitalizio’ va cambiato”

“Reddito di Cittadinanza come ‘vitalizio’ va cambiato”

“Sul reddito di cittadinanza credo che inseriremo alcuni cambiamenti, era nel nostro programma ma quello che si deve scongiurare che diventi un vitalizio a quelle persone che possono lavorare. Quello sicuramente è un tema fondamentale che cercheremo di inserire“.

E’ la parte più rilevante del discorso pronunciato dal Sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, che ha preso parte – ieri – ai lavori dell’assemblea nazionale della Cida annunciando prossimi interventi, già in legge di Bilancio, sul Reddito di Cittadinanza.

Noi non diciamo che il reddito di cittadinanza deve essere represso. Ma che chi può andare a lavorare deve farlo. Chi percepisce il reddito deve avere la formazione adeguata per rientrare nel mondo del lavoro, non bisogna pensare che non si possono accettare offerte congrue”, ha poi aggiunto.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -