“Salario minimo a 9€ per tutti con Aumenti detassati per i Datori”. Parla Conte

Conte

La legge sul Salario minimo torna al centro del dibattito politico dopo l’annuncio, nei giorni scorsi, della neo Segretaria PD Elly Schlein di metterlo tra le priorità del suo partito.

Stavolta a rilanciare è il leader del M5S Giuseppe Conte che in un video postato sui social lancia la sfida: basta con stipendi da 2/3 euro l’ora, i salari bassi sono un emergenza nazionale, in Parlamento c’è da tempo una proposta di legge ‘targata’ 5stelle, votiamola, tutti i lavoratori non potranno avere meno di 9 euro l’ora e gli aumenti oltre questa cifra saranno detassati per i datori di lavoro.

Alla fine del video l’ex Premier lancia l’appello al PD, Azione e le forze di maggioranza, compresa la Premier Giorgia Meloni. “Non è dobbiamo fare una questione di battaglia politica partitica, non ne dobbiamo fare una questione di orticello. Dobbiamo dare attuazione ad un principio costituzionale”.

Per visualizzare il VIDEO completo clicca sull’immagine: