HomeCronaca sindacaleCronache del lavoroDipendenti Comuni con 30.000€ annui: è fuga dei 'poveri' PA

Dipendenti Comuni con 30.000€ annui: è fuga dei ‘poveri’ PA

I dipendenti dei Comuni sono i più “poveri” della Pubblica Amministrazione, ecco perchè col tempo diminuisce il numero di coloro che si candidano a lavorare per enti locali. Ma di che numeri parliamo?

A mettere in luce la perdita di attrattività del pubblico impiego sono i dati rivelati dell’ultimo Conto annuale del Tesoro, secondo quanto raccolto dal quotidiano Il Messaggero.

“I dipendenti degli enti locali (non dirigenti) – si legge sul quotidiano – guadagnano in media 30.214 euro lordi l’anno, contro i quasi 33 mila euro dei ministeri, i 38 mila delle Agenzie fiscali e i 34 mila dell’Inps“.

Pesano i minimi stipendiali molto bassi e poco dinamici, quindi. E così i numeri di lascia il posto pubblico sono in aumento. Ma, si badi bene, la discesa verso il basso non ha niente a che vedere con i pensionamenti: ben 14.549 lavoratori sono usciti dalla pubblica amministrazione nel solo 2021.

“Se si allarga un po’ di più lo sguardo – continua il quotidiano romano citando i dati Ifele si va indietro nel tempo, negli ultimi sei anni a lasciare il posto in un Comune o in una Regione sono stati quasi 80 mila dipendenti (79.273 per l’esattezza). Se si allunga ulteriormente lo sguardo, i dati risultano drammatici. Dal 2007 al 2021 c’è stato un calo del personale nel comparto comunale pari al 28 per cento”.

Un declino senza fine? A leggere i numeri delle prossime uscite per pensionamento i dati non sono di quelli confortanti: “Il 21 per cento del personale ha oltre 60 anni e, dunque, è prossimo alla pensione”. In altri termini, se al 28 % di quelli usciti volontariamente si aggiunge il 21% di quelli che usciranno per raggiunti limiti di età, si comprende bene come sia necessario un’inversione di tendenza. Un intervento della politica volto a riequilibrare il prossimo declino.

RIPRODUZIONE RISERVATA – I siti web che intendono riprodurre, anche parzialmente, i contenuti del presente articolo sono tenuti ai sensi della Legge sul Diritto di Autore, a citare la fonte "TuttoLavoro24.it" e a creare specifico link all'articolo. Abusi saranno segnalati a Google e Meta (Facebook) per l'immediata rimozione..
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -