Il Cura Italia, come modificato dal decreto Rilancio, ha previsto un congedo parentale ulteriore rispetto a quello ordinario a favore dei genitori lavoratori con figli di età non superiore ai 16 anni senza limite di età qualora il figlio sia disabile grave. Il congedo è fruibile da lavoratori dipendenti del settore privato; lavoratori iscritti alla gestione separata Inps; lavoratori autonomi iscritti alle gestioni Inps; lavoratori dipendenti del settore pubblico ed è compatibile con altri congedi nonché con bonus di cui beneficia anche l’altro genitore appartenente al nucleo familiare. Quali sono gli istituti compatibili con il congedo Covid-19?

Continua a leggere qui

Fonte: ipsoa.it