Quando arrivano i pagamenti Inps? Questa domanda ricorre ogni volta che si parla di importi erogati dell’Istituto previdenziale e in particolar modo quando si parla di Bonus essendo una misura temporanea e ogni volta occorre avere dei nuovi punti di riferimento.

Lo sanno bene in queste settimane gli operai dell’agricoltura che si sono recati nelle scorse settimane presso i patronati per fare la pre-domanda del Bonus 800 euro previsto dal Decreto Sostegni bis. Domanda effettivamente ‘aperta’ solo giovedì 24 giugno dall’Inps, che poi ha fatto sapere di aver prorogato fino al 30 settembre il termine ultimo di presentazione delle istanze (clicca qui).

Bonus 800 € braccianti agricoli: quando arrivano i pagamenti Inps

E allora quando arrivano i pagamenti del Bonus 800 euro per i braccianti agricoli? Lo stesso interrogativo potrebbe valere anche per i lavoratori autonomi della pesca che possono far domanda per ottenere 950 euro.

Innanzitutto va detto che Inps sul punto non si è ancora espresso chiaramente né ha lasciato intendere come si muoverà.

Tuttavia se si osservano le precedenti esperienze ed in particolare quanto accaduto nel mese di maggio con riguardo al pagamento del bonus 2400 euro (quello previsto dal primo Decreto Sostegni per intenderci) possiamo avanzare alcune ipotesi.

In quel caso Inps cominciò ad effettuare di pagamenti, per coloro che avevano fatto domanda ad aprile, dal 21 maggio e nei giorni seguenti, e comunque non oltre la fine del mese. Dunque – e fermo restando che la tempistica precisa può darcela solo Inps – sulla base di questa precedente esperienza si può pronosticare che i pagamenti avverrano intorno al 21 luglio per coloro che hanno fatto domanda entro la fine di giugno.

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.