HomeEvidenzaINPS nuovi pagamenti novembre 2022: RdC e NASpI in anticipo, Assegno Unico,...

INPS nuovi pagamenti novembre 2022: RdC e NASpI in anticipo, Assegno Unico, Carta Acquisti e Bonus 200 euro

Novembre è in dirittura d’arrivo ma alcune prestazioni rimangono ancora da saldare. Vediamo quali sono gli appuntamenti che INPS ha dato ai suoi percettori per gli ultimi giorni di novembre 2022 e quali sono le prestazioni che pagherà tra Reddito di Cittadinanza, NASpI, Assegno Unico, Bonus 200 euro e Carta Acquisti.

Reddito di Cittadinanza novembre 2022: arriva in anticipo?

Quando arriva la ricarica Rdc di novembre per chi è in attesa dalla seconda alla diciottesima mensilità del sussidio?

Il giorno prescelto è il 27, ma a novembre è domenica. Considerando che l’Istituto non paga nei giorni festivi, è possibile che l’accredito venga anticipato a venerdì 25 novembre. Lo scopriremo mercoledì 23, giorno in cui INPS dovrebbe far partire le lavorazioni se davvero intendesse procede così.

Per l’accredito del Bonus 150 euro sulla carta RdC, invece, è più probabile che si debba attendere la prossima settimana. Anche lo scorso luglio, infatti, il bonus 200 euro venne accreditato separatamente intorno al 28 del mese.

Assegno Unico novembre 2022: le ultime date

Chi ha fatto domanda per l’Assegno Unico e la scorsa settimana non ha ricevuto l’accredito sarà senz’altro accontentato questa settimana. INPS, infatti, ha fissato 4 appuntamenti, in programma per:

  • lunedì 21 novembre;
  • martedì 22 novembre;
  • giovedì 24 novembre;
  • venerdì 25 novembre.

Atteso il pagamento anche dell’Assegno Unico integrato al Reddito di Cittadinanza: le lavorazioni sono partite lo scorso 16 novembre, pertanto nel corso della settimana anche questi percettori dovrebbero ricevere l’importo.

NASpI novembre 2022: INPS paga un anticipo

Solitamente la NASpI viene pagata all’inizio del mese, eppure questa settimana INPS ha in programma un accredito.

Il giorno stabilito è quello di mercoledì 23 novembre. Perché INPS paga la NASpI a fine mese? L’Istituto paga a fine mese per erogare un anticipo a quei percettori che hanno fatto domanda di disoccupazione all’inizio del mese.

La competenza quindi è quella di novembre, ma il pagamento riguarda soltanto pochi giorni: i giorni rimanenti, verranno saldati a dicembre.

Carta Acquisti novembre 2022: continuano le ricariche?

La ricarica di 80 euro della Carta Acquisti avviene sempre nei mesi dispari e copre due mensilità: in questo caso, novembre e dicembre.

Per adesso INPS ha ricaricato sabato 5, domenica 6 e mercoledì 16 novembre. Le prime due date non hanno interessato molti percettori, così come la terza ricarica. Rimangono quindi da saldare altri beneficiari.

È quindi auspicabile che altre ricariche possano avvenire nel corso di questa settimana. 

Bonus 200 euro novembre 2022: chi lo prende?

Qualcuno il Bonus 200 euro lo ha già ricevuto, qualcun altro ancora deve iniziare a riceverlo. Si tratta dei lavoratori stagionali, precari e intermittenti e per i quali il pagamento è previsto su domanda.

Per i lavoratori intermittenti, in particolare, le prime erogazioni sono attese per mercoledì 23 e giovedì 24 novembre. Come detto, per la categoria dei lavoratori delle 50 giornate gli accrediti sono appena cominciati, pertanto non è escluso che a breve possano venire pubblicate altre date.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].
spot_img
spot_img
spot_img
- Advertisment -