Al centro dell’attenzione del Governo e degli scienziati, che ritengono siano uno dei principali luoghi di contagio, le attività commerciali e artigianali in cui si offrono servizi alla persona (parrucchieri, estetisti, tatuatori, centri benessere, ecc.) sono in questi giorni a rischio chiusura.

Le ultime novità a tal proposito ce le riporta il Corriere della Sera in edicola oggi sulle cui colonne si legge

“I negozi per i servizi alla persona dovrebbero rimanere aperti, con controlli molto più serrati sul rispetto dei protocolli e ordinanze di chiusura immediata per chi risulta non in regola”.

LEGGI ANCHE:

Nuovo Dpcm, ecco cosa prevede su parrucchieri e estetisti [UFFICIALE]