Anche per il mese di agosto il pagamento delle pensioni avviene in anticipo e in maniera contingentata, onde evitare un afflusso di persone agli sportelli, che potrebbe contribuire alla diffusione del virus da Covid-19.

I pagamenti delle pensioni di agosto quindi verranno anticipati alla fine di luglio, e avverranno tra il 27 e il 31 del mese, seguendo un calendario che suddivide i destinatari in ordine alfabetico, a seconda dell’iniziale del cognome.

In particolare, il pagamento presso Poste verrà effettuato dal 27 luglio al 31 luglio 2021 secondo il seguente calendario:

  • A-C: 27 luglio, martedì;
  • D-G: 28 luglio, mercoledì;
  • H-M: 29 luglio, giovedì;
  • N-R: 30 luglio, venerdì;
  • S-Z: 31 luglio, sabato mattina.

Trattandosi esclusivamente di un’anticipazione del pagamento, il diritto al rateo di pensione si matura comunque il primo giorno bancabile del mese. Di conseguenza, nel caso in cui, dopo l’incasso, la somma dovesse risultare non dovuta, l’INPS ne richiederà la restituzione.

Per coloro che hanno il conto corrente bancario il pagamento sarà disponibile il 2 agosto.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.