I percettori del Reddito di Cittadinanza rientrano tra i beneficiari di luglio del bonus 200 euro. Qualche giorno dopo la ricarica mensile, infatti, il Bonus è stato caricato sulla carta RdC: gli accrediti si sono visti in data 29 luglio.

Bonus che, tuttavia, non è arrivato a tutti: TuttoLavoro24.it aveva segnalato gli esclusi dal pagamento di luglio e che molto probabilmente dovranno attendere le ricariche di agosto per vedersi erogato il Bonus 200 euro. Qualcuno, addirittura, dovrà attendere ottobre (clicca qui per approfondire).

Ma anche tra chi l’indennità l’ha ricevuta senza intoppi sussistono delle perplessità: si può prelevare il bonus 200 euro? Il bonus 200 euro va speso tutto? Insomma, segue le stesse regole del RdC o fa storia a sé? Vediamo cosa dice Inps.

Bonus 200 euro su RdC: si può prelevare?

Il bonus 200 euro viene accreditato sulla carta RdC, quindi è logico pensare che questo segua le stesse regole del sussidio. Un single, per esempio, può prelevare un massimo di 100 euro in contanti dalla carta RdC, marito e moglie fino a 140 euro, se c’è un figlio si sale a 180 euro e così via. Come funziona con il Bonus 200 euro? Lo chiede un utente direttamente a Inps, che via social risponde così:

Inps risolve ogni dubbio e chiarisce che il bonus non si può prelevare. Non solo, scrive l’Istituto, ma esattamente come il Reddito di Cittadinanza, anche questo non consente alcuna forma di risparmio.

Bonus 200 euro su carta RdC: entro quando va speso?

Il Bonus 200 euro non può essere accumulato ma va speso secondo le stesse tempistiche del RdC: entro il mese successivo. Anzi, un eventuale accumulo del sussidio comporta una decurtazione dal reddito del mese successivo (per saperne di più consulta la nostra GUIDA dedicata al RdC). Chi ha ricevuto il Bonus 200 euro a luglio, quindi, deve spenderlo entro il 31 agosto.

Pertanto, dato che deve essere speso tutto, cosa si può comprare con il Bonus 200 euro? Anche qui, la risposta è la medesima: ci si possono comprare le stesse cose acquistabili con il Reddito di Cittadinanza. Si possono pagare le utenze, eventuali rate dell’affitto o del mutuo e comprare generi alimentari e sanitari. Al contrario, l’acquisto di queste cose non è consentito.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].